Gossip News » Attualità » Costa Concordia, arriva il libro del comandante Schettino

Costa Concordia, arriva il libro del comandante Schettino

Tredici secondi“: questo il titolo del primo – e speriamo ultimo – libro del comandante Francesco Schettino che andrà in stampa a Natale. A rivelarlo il sito Dagospia.

Con la sua opera prima il comandante della Costa Concordia, la nave da crociera schiantatasi contro gli scogli del Giglio causando la morte di 32 persone, vuole in qualche modo giustificare l’accaduto.

I 13 secondi del titolo sono quelli che, a detta del comandante, gli sarebbero stati necessari per evitare gli scogli se il timoniere Jacob Rusli Bin avesse eseguito tutti i suoi ordini in tempo.

Nel momento in cui ho chiesto al timoniere di mettere i timoni a sinistra” ha raccontato il comandante napoletano durante il processo “l’errore è stato di non farlo, in quel momento la nave aveva un’accelerazione a destra. Se non ci fosse stato l’errore del timoniere, di non posizionare i timoni a sinistra, ovvero l’errore di scontrarsi, cioè di evitare la derapata non ci sarebbe stato quello schiaffo“.

Vi ricordiamo però che una perizia ha stabilito che la colpa non fu affatto di quei 13 secondi di ritardo. Lo spiegò ai giudici di Grosseto l’ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, comandante dell’Accademia Navale di Livorno: “Il timoniere ritardò la manovra di 13 secondi ma l’impatto ci sarebbe stato ugualmente“.