Gossip News » Primo Piano » Wanna Marchi, i selfie e le domande “esistenziali” dell’ex regina delle televendite

Wanna Marchi, i selfie e le domande “esistenziali” dell’ex regina delle televendite

Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile, ancora e sempre insieme.

Questa volta però a renderle unite non sono le televendite e ma qualcosa che ha comunque sempre a che fare con i media e la comunicazione… e le rende al passo con i tempi.

Siamo negli anni 2000 ed oggi, la teleimbonitrice adeguandosi all’avanzare tecnologico ha imparato a comunicare la sua immagine sui social. 

wanna marchi

WANNA MARCHI E I SOCIAL, UN PROFILO ISTAGRAM PER POSTARE I SUOI “SELFIE” SOLA… O CON L’IMMANCABILE FIGLIA

Pare sia stata infatti la figlia a crearle un profilo social per permetterle di postare il suoi “autoscatti” e quelli in compagnia sua o di altri più o meno famosi amici e personaggi.

E la descrizione dell’account rassicura sin da subito sul loro “profilo” :

“Tremate, tremate, le streghe son tornate!” 

Uno slogan in pieno stile Marchi.

L’aspetto, se vogliamo, più interessante della scelta social di Wanna Marchi e Figlia, è quella di voler entrare appieno nella rivoluzione web, commentando e ponendosi domande “esistenziali” di sicuro interesse circa l’avvolgente mondo della comunicazione social .

Ad esempio questo importante interrogativo su una delle pose selfie più in voga, quella con il labbro “imbronciato”:

“Da dove arriverà la moda della boccuccia a c**o ?!!!!”

Ma come mai nessuno si sarà posto prima questa domanda??!!Meglio non indagare, in molti potrebbero rivendicare la paternità della seguitissima idea e le cose potrebbero mettersi male.

Comunque è il caso di registrare che dopo le vicende giudiziarie che l’hanno vista protagonista( il 4 marzo del 2009 Wanna Marchi fu condannata in via definitiva a 9 anni e sei mesi di carcere per una serie di reati di cui venne trovata colpevole: bancarotta fraudolenta, associazione per delinquere e truffa aggravata), la più famosa teleimbonitrice italiana pare aver trovato nel web  una sua nuova dimensione.

Protagonista di video girati insieme alla figlia e che vengono poi pubblicati sul loro canale YouTube, la Marchi si esprime su argomenti di ogni tipo, dalla  dalla crisi, fino ad argomentazioni a sostegno della sua personale convinzione sulle persone grasse.