Gossip News » Attualità » Nicole Minetti e Claudio D’Alessio denunciati: non hanno pagato il conto

Nicole Minetti e Claudio D’Alessio denunciati: non hanno pagato il conto

Ecco come si è conclusa la vacanza di Nicole Minetti ed il suo fidanzato Claudio D’Alessio.

A distanza di qualche mese dalla loro fuga in Thailandia, dove l’igenista dentale ha festeggiato il suo compleanno insieme a degli amici ed al suo compagno, ecco che a scoppio ritardato arriva per la coppia un altro regalo.

nicole minetti e claudio d'alessio

Nicole Minetti e Claudio D’Alesssio

Nicole Minetti e Claudio D’Alessio sono stati denunciati

A presentare formale denuncia è stata una agenzia di viaggi della provincia di Latina.

L’avvocato che sta seguendo il caso, Pasquale Cardillo Cupo ha chiarito i termini in cui si sarebbero svolti gli eventi.

Lo scorso marzo la Minetti e D’Alessio si sono recati a Puhket acquistando un pacchetto di circa 16.000 euro per l’intera vacanza.

Nel soggiorno, prenotato per quattro persone, erano compresi i trasferimenti oltre che  l’alloggio in un resort, ovviamente a cinque stelle, con centro benessere.

La Minetti e D’Alessio avrebbero ad oggi saldato solo una parte dell’importo per un totale di circa 7.000 euro.

L’agenzia avrebbe fatto in questi mesi numerosi tentativi per cercare di far saldare il totale importo del viaggio ma senza ottenere alcun risultato.

Così, senza il saldo in cassa per la differenza, il titolare dell’agenzia ha pensato di denunciare i due illustri clienti per truffa.

A quanto viene riportato ad essere coinvlto anche un amico della coppia. Questo quanto detto dall’avvocato  : “Al mio cliente era stato consegnato anche un assegno, che hanno poi invitato a ritirare dalla banca. In seguito gli hanno parlato di un bonifico, che però non è mai arrivato. Mancano 8.000 euro, che per chi ha una famiglia con due figli piccoli e un’attività da portare avanti, non sono certo pochi»

A corredo e supporto dell’atto legale sono stati presentati diversi allegati alla denuncia tra cui copie dei passaporti.

L’agente di viaggi, fa comunque sapere di essere pronto a ritirare la denuncia nel caso in cui i suoi clienti provvederanno a chiudere il conto su quanto dovuto.