Gossip News » Attualità » Vuoi farti un tatuaggio? Scopri quanto fa male!

Vuoi farti un tatuaggio? Scopri quanto fa male!

Il tatuaggio è ormai diventato una vera e propria forma d’arte. C’è chi non può rinunciare alla voglia di decorare il proprio corpo con un bel tatuaggio e che, invece, ha voglia d’immortalare sul proprio corpo una fase importante della propria vita come la nascita di un figlio. Prima di fare un tatuaggio, però, è fondamentale scegliere il punto in cui farlo. Una scelta che spesso viene influenzata anche da quanto sia dolorosa la parte da tatuare. Se, dunque, avete intenzione di farvi presto un tatuaggio, scoprite prima quanto sia dolorosa la parte del corpo che avete scelto di decorare con un bel tatuaggio!

QUANTO FA MALE UN TATUAGGIO

Per un primo tatuaggio, come riporta il sito Vita da mamma, il posto ideale è il braccio. Più sensibile è la parte dorsale, scapolare e dei pettorali. Il fastidio è più intenso nella parte centrale della schiena e sulla pancia. Molto sensibili sono anche le parti che vanno dal gomito al polso, la gola e il palmo delle mani.

Le zone più dolorose, invece, sono quelle del viso, del collo, il piede e la caviglia, le ginocchia e la parte dietro di esse, l’inguine, i fianchi, i glutei, le parti intime, il dorso delle mani e la punta delle dita.

tatuaggio