Gossip News » Primo Piano » Pasquale Di Nuzzo, ballerino di Amici, vuole diventare attore

Pasquale Di Nuzzo, ballerino di Amici, vuole diventare attore

Pasquale Di Nuzzo, uno dei ballerini più amati del talent show Amici, rivela il suo sogno di diventare attore e recitare con Edoardo Leo

pasquale di nuzzoPasquale di Nuzzo “Vorrei tanto fare l’attore”

L’ex ballerino di Amici, Pasquale Di Nuzzo, in un’intervista al settimanale Vero, dichiara il sogno di debuttare sul grande schermo. Pasquale, che ama molto il suo lavoro, racconta della sua estate piena di impegni:

Sono alle prese con alcuni progetti lavorativi legati alla Tv e sto facendo una serie di provini. La stessa determinazione che ho impiegato nel mondo della danza, ora la uso per coronare questo sogno. Vorrei tanto lavorare al cinema con Edoardo Leo, un interprete straordinario”.

Il ballerino Pasquale Di Nuzzo, che era approdato al talent Amici grazie agli internauti che lo votarono per sedersi sul banco messo in palio da Fanta, ha ricevuto un premio che lo ha reso molto orgoglioso, proprio come egli stesso diceHo ricevuto a Cirò Marina il Premio Filottete 2014. È stato emozionante salire su quel palco insieme a tanti protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo e del giornalismo. Io ero il più giovane e anche il più emozionato”.

Nell’intervista il bravo Pasquale Di Nuzzo ringrazia i suoi genitori per averlo affiancato e sostenuto nelle sue aspirazioni da ballerinoGrazie ai miei che mi hanno permesso di studiare danza da quando avevo 5 anni, e continuato anche quando le possibilità economiche erano davvero poche. Mi hanno mantenuto, economicamente, a Reggio Emilia dove ho cominciato a fare qualche lavoretto per guadagnare qualche soldino facendo l’animatore nelle feste per i bambini. Mi caricavo un sacco sulle spalle pieno di giocattoli e attraversavo la città in autobus per raggiungere le varie festicciole. Che bei ricordi!”.

Pasquale Di Nuzzo, oltre che bello e bravo è anche una persona buona e altruista tanto da ricordare come migliore estate della sua vita quella trascorsa in India, in compagnia dei missionari, ad assistere i malati con problemi mentali e recandosi negli orfanotrofi ad allievare le pene ai bambini. Bravo Pasquale e in bocca al lupo per il tuo nuovo percorso da attore.