Gossip News » Attualità » Il bimbo con le mani giganti vittima dei bulli: ‘Mi piacchiavano sempre’

Il bimbo con le mani giganti vittima dei bulli: ‘Mi piacchiavano sempre’

Dall’India arriva una storia terribile in cui il protagonista è Kaleem, un bimbo di soli 8 anni che a causa di un’alterazione genetica ha delle mani enormi, più grosse della sua stessa testa. Una condizione che gli sta rendendo la vita impossibile e che non gli permette di vivere un0infanzia felice e spensierata come meriterebbe. Tutta colpa dei soliti stupidi bulli che hanno deciso di fare di Kaleem la loro vittima.

bimbo-mani-giganti-2KALEEM, IL BIMBO CON LE MANI ENORMI

A causa delle derisioni cui era soggetto, Kaleem è stato costretto anche ad abbandonare la scuola: “Dicevano ‘andiamo a picchiare quello con le mani giganti’ – ha raccontato il bambino parlando delle violenze subite – il mio maestro mi ha detto che molti mi evitavano perché avevano paura di me. Adesso a scuola non ci vado più”.

Purtroppo, i genitori di Kaleem sono molto poveri e non hanno la possibilità di far curare il figlio da degli specialisti. Disperati dalla loro condizione e da quella del loro bambino, i genitori di Kaleem hanno chiesto aiuto ai media nella speranza di trovare qualche benefattore che decida di aiutare il loro bambino.