Gossip News » Primo Piano » Carmen Di Pietro scatena l’ira del web: ‘Rinuncerei alle cure estetiche per comprare i libri di scuola ai micei figli’

Carmen Di Pietro scatena l’ira del web: ‘Rinuncerei alle cure estetiche per comprare i libri di scuola ai micei figli’

Carmen Di Pietro, 49 anni, ha trascorso parte del suo tempo tra un’ospitata e l’altra. Il mondo del gossip si è interessato a lei per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi ma anche per la sua storia turbolenta con il suo ex compagno, Giuseppe da cui ha avuto due figli: Alessandro, 13 anni e Carmelita, 6.Oggi, Carmen Di Pietro fa la mamma e, in un’intervista al settimanale Top, si sfoga. I libri di testo per la scuola costano troppo e lei, per acquistarli, deve rinunciare alle sue amate cremine e alle cure dell’estetista e del parrucchiere.

carmen di pietroCARMEN DI PIETRO: IL POPOLO DEL WEB L’ATTACCA

Nonostante una pensione molto alta che le è stata lasciata in eredità dal marito Sandro Paternostro, complice la crisi, Carmen Di Pietro fatica ad arrivare alla fine del mese: “Anche nella scuola dell’obbligo i libri di testo costano troppo e poi c’è tutto il resto – ha detto – trovo assurdo che tutte le famiglie siano obbligate a comprare tutti i libri ogni anno, anche se cambia una virgola e il testo è sostanzialmente identico. La mia bambina va in prima elementare, quindi la spesa è molto ridotta, ma Alessandro passa in terza media e con gli anni aumenta anche il numero di libri. E’ giusto così, ma mi chiedo se nella scuola dell’obbligo non si debba cercare di ridurre i costi. L’anno scorso ho speso 300 euro, ora mi aspetta un salasso maggiore. Vado a cercare i testi usati sul Lungotevere i primi giorni di scuola, perché poi non si trova più niente. L’anno scorso ne ho trovati solo due, gli altri li ho presi in libreria. Quindi a settembre e ottobre riduco le spese delle mie adorate creme e cremine, anche se mi piange il cuore, e rinuncio ad estetista e parrucchiere“.

Anche Carmen Di Pietro, come tutti gli italiani, ha dovuto fare dei tagli per far quadrare i conti: “Ho anche fatto un discorsetto ad Alessandro e gli ho ridotto la paghetta, perché bisogna imparare il valore dei soldi come ho fatto io – ha aggiunto – i miei non avevano molti soldi, io avevo un solo grembiule e lavoravo ogni sabato. Anche in classe sua c’era un ragazzo con una famiglia in difficoltà e gli ho comprato un libro, l’ho fatto volentieri. Carmelita è più portata per lo studio, mentre Alessandro vuole solo giocare a calcio, quindi lo obbligo a fare i temi. Io sono diplomata al magistrale e sono una maestra mancata!”.

Lo sfogo di Carmen Di Pietro, però, non è affatto piaciuto al popolo del web che si è scagliato contro la signora, rea di percepire una pensione molto alta e di sperperare il denaro in spese futili. Si attende la risposta di Carmen Di Pietro.