Gossip News » Primo Piano » X Factor 2014, Fedez: “Il pubblico si aspetta da me rutti e parolacce”

X Factor 2014, Fedez: “Il pubblico si aspetta da me rutti e parolacce”

Questa sera ricomincia X Factor! Tra le tante novità di questa edizione l’entrata in scena di un nuovo giudice, il rapper Fedez. Ma che tipo di giudice sarà? Intervistato da TvBlog, Fedez ha provato a rispondere a questa domanda: “Lo sto capendo passo passo. Durante le audizioni ho cercato di essere molto onesto e rispettoso, perché è molto difficile cercare di mantenere una lucidità nel corso delle audizioni. Non ho idea di cosa fanno gli altri, non so come abbiano approcciato il percorso da giudice, ma quello che cercherò di fare io sarà dare ai concorrenti una direzione artistica. Ma devono sceglierla loro“.

La cosa che devono capire gli artisti in questo momento è che non ci si può più permettere di essere solo artisti” continua Fedez “bisogna anche essere manager di se stessi. Cercherò di fornirgli quindi nozioni sul mondo discografico“.

Fedez è ben consapevole che presto andrà letteralmente in pasto ai telespettatori che, in parte, potrebbero avere dei pregiudizi su di lui in quanto rapper: “Io sono riuscito a sdoganarmi e staccarmi da tutta la frangia sovversiva e pedante del rap italiano” assicura lui. “Mi preoccupa più l’approccio con il grande pubblico e con l’ambiente televisivo. Io non ho un curriculum istituzionale e quindi non sono visto come un grande conoscitore di musica. Tutti si aspettano che io rutti e dica un sacco di parolacce. In realtà il mio registro comunicativo è abbastanza alto e riesco a tenere un discorso sensato”.

Durante la conferenza stampa Fedez ha raccontato di essersi lasciato sfuggire qualche lacrima durante le audizioni: “Ho anche pianto. Non mi piace piangere, però ti capita di sentire delle cose che ti arrivano, e piangi” ammette lui.

Noi di Sologossip non vediamo l’ora di vederlo in azione, e voi?