Gossip News » Primo Piano » Michelle Hunziker sposa, ecco i dettagli del matrimonio

Michelle Hunziker sposa, ecco i dettagli del matrimonio

Michelle Hunziker sposa il 10 ottobre Tomaso Trussardi, suo compagno da tre anni con il quale giusto un anno fa ha avuto la piccola Sole, che festeggerà così il primo compleanno e il matrimonio dei suoi genitori. La bella attrice e showgirl svizzera ha tenuto banco nel gossip di queste ultime settimane per il fatto di una presunta dolce attesa: ebbene, la gravidanza è stata confermata e Michelle si sposerà con un “pancino” giunto al quarto mese. Un grande amore quello con il rampollo del Levriero, il simbolo della casa di moda Trussardi, che ora vede la benedizione dell’arrivo di un’altra vita.

Michelle Hunziker sposa: nessuna esclusiva ai settimanali

Michelle Hunziker sposa Michelle Hunziker sposa Trussardi a Bergamo, dove la famiglia dello sposo ha origine, e in un’intervista realizzata da Piero Chiambretti (suo compagno a “Striscia la Notizia”) al settimanale ‘Oggi’, parla dei dettagli del matrimonio. La futura signora Trussardi ha dichiarato che non ha concesso nessuna esclusiva ai rotocalchi perché intende avere un momento intimo con la propria famiglia. Intimo si fa per dire, visto che gli invitati saranno ben 250! Sempre meno comunque degli oltre 500 che presenziarono nel 1998 alla nozze con Eros Ramazzotti: allora i festeggiamenti furono faraonici, il matrimonio purtroppo non durò, anche se adesso Eros ha trovato la felicità – e una nuova moglie – con Marica Pellegrinelli, da cui ha avuto una figlia tre anni fa.

Il testimone della sposa sarà Antonio Ricci, visto il legame affettivo e professionale che la lega al “papà” di “Striscia”; Michelle non vede l’ora di diventare il suo Tomaso, per il quale – nonostante stia insieme da qualche tempo – è come il primo giorno:

Un giorno Piero Angela mi ha raccontato tutto sulla biologia del maschio, che non ha la tendenza alla monogamia. Lui dice che chimicamente e biologicamente non è l’amore che dura tre anni, ma l’attrazione necessaria per riprodursi. L’amore ha la sua evoluzione, cambia. Se tra un paio d’anni il mio compagno invece di provocarmi le farfalline nello stomaco mi desse altre sensazioni come quelle della certezza, della sicurezza, o della protezione va bene lo stesso… Con Tomaso sono tre anni, ma biologicamente mi sa che siamo indietro, siamo ancora all’inizio. Abbiamo ancora le farfalle”.

Auguri allora!