Gossip News » Bellezza » Jasmine Tridevil smascherata: il terzo seno era finto

Jasmine Tridevil smascherata: il terzo seno era finto

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di Jasmine Tridevil, la “donna con 3 seni”(qui FOTO e VIDEO). La notizia impazzava sul web e non solo: fior fior di canali televisivi hanno dedicato alla ragazza servizi e interviste.

Jasmine aveva dichiarato di aver risparmiato per anni per permettersi l’operazione chirurgica che le avrebbe permesso di farsi creare un terzo seno, e che l’unico scopo per cui lo aveva fatto era “non piacere più agli uomini”.

Oggi però, si scopre che la bella Jasmine ha preso in giro tutti. Prima di tutto Jasmine è una massaggiatrice terapeurica di Tampa (Florida) e a dirla tutta non si chiama nemmeno Jasmine. Il suo vero nome è Alisha Hessler. Ma questo sarebbe il meno.

Il team di snopes.com è infatti riuscito a risalire a una denuncia di smarrimento fatta a nome di Alisha, dopo aver perso un borsone all’aeroporto di Tampa. E indovinate cosa conteneva la suddetta borsa? Una protesi di 3 seni costata alla donna quasi 5000 bigliettoni!

Tra l’altro la signora Hessler non è nemmeno nuova agli inganni: tempo fa era stata addirittura arrestata per uso fraudolento di informazioni personali!

Ma perché inventarsi tutto? Semplice. La Hessler aveva preso accordi con tutti i giornali/tv che le avevano chiesto un’intervista: avrebbe raccontato la sua storia solo se le avessero dato la possibilità di parlare anche del suo show televisivo autoprodotto, che sperava di poter piazzare a qualche canale via cavo. Alisha mostrava solo velocemente e di sfuggita il famoso terzo seno ai giornalisti e se le veniva chiesto il motivo rispondeva che si sarebbe mostrata come mamma chirurgo l’ha fatta nel sesto episodio del suo show.