Gossip News » Attualità » Canone RAI, cambia tutto: ecco cosa sta per succedere

Canone RAI, cambia tutto: ecco cosa sta per succedere

Perché pagare 113,50 euro per il canone RAI? Io la Rai non la guardo mai… a parte quando ci sono i Mondiali… o Sanremo… o…“. Chi non l’ha mai detto? Non mentite, è scappato almeno una volta a tutti! Anche perché i dati parlano chiaro: circa il 27% degli italiani non paga il canone Rai e in alcune regioni l’evasione tocca quota 50%.

Ma da oggi la Rai viene incontro anche a chi sostiene che il canone sia troppo caro. Prima di tutto, il pagamento, che di solito si fa a gennaio, dovrebbe slittare un po’. Il motivo? Governo e parlamento stanno lavorando a una piccola “rivoluzione”: un decreto che dovrebbe diventare legge entro dicembre grazie al quale il canone dovrebbe variare da persona a persona, adattandosi al profilo economico dell’utente e ai suoi consumi.

Il canone Rai, insomma, non sarà più uguale per tutti. La tassa dovrebbe oscillare tra 35 e 65 euro, un costo ben più alla portata di tutti (per lo “sconto” bisogna anche ringraziare gli introiti di giochi e lotterie).

Un’altra novità? Il pagamento del canone non sarà legato al possesso o meno di un apparecchio televisivo.