Gossip News » Curiosità » I biscotti si rompono nel latte o nel tè? Ecco la soluzione!

I biscotti si rompono nel latte o nel tè? Ecco la soluzione!

Quante volte vi è capitato di pucciare sbadatamente e sonnecchiando un biscotto nel vostro latte caldo e di non trovarlo più, pochi secondi dopo? Il problema dei “biscotti volatilizzati” nel latte, nel caffè e nel tè è assai comune. Per questo un uomo, padre di famiglia, ha deciso di mettersi all’opera e trovare una soluzione!

“Chiunque ha inzuppato un biscotto nel tè capisce il problema e quale è lo scopo del prodotto. E’ una soluzione britannica ad un problema britannico”, racconta Andrew Tinsley, 49 anni, padre di due figli.

Andrew ha ideato un prodotto davvero innovativo, di una semplicità imbarazzante: si tratta di una retina di nylon molto simile a quella che si usa per il tè in bustina, ma aperta sul lato superiore. Basta inzuppare i biscotti all’interno della retina immersa nel liquido e questa tratterrà eventuali pezzi di biscotto dispersi permettendovi di ritrovarli con un colpo di cucchiaino!

L’idea mi è venuta dopo un abbondante pasto con la mia famiglia, dove alla fine eravamo tutti seduti a bere tè e inzuppare biscotti” ha raccontato Andrew. “Mio fratello aveva bevuto  un po’ troppo, e continuava a tenere i biscotti un po’ troppo a lungo nel tè, e continuavano a romperglisi. Abbiamo tutti scherzato che sarebbe stato il caso che qualcuno inventasse qualcosa per raccogliere i biscotti spezzati. Mi sono messo a pensare. Ho sempre avuto spirito di iniziativa e alla fine sono arrivato a ideare questo sacchettino”.