Gossip News » Attualità » Napoli: 14enne violentato con una pistola perché obeso, è grave

Napoli: 14enne violentato con una pistola perché obeso, è grave

Napoli – L’unica sua colpa era quella di essere sovrappeso. È per questo che un gruppetto di ragazzi, capitanato da un 24enne poi arrestato, martedì sera l’ha deriso, spogliato e “violentato” con una pistola ad aria compressa in un autolavaggio di Pianura. Colon perforato e gravi lacerazioni all’intestino per un 14enne che oggi lotta tra la vita e la morte in un reparto di rianimazione dell’ospedale San Paolo, in condizioni gravissime.

Il tutto è accaduto davanti agli occhi degli “amici” del ragazzino, che sono rimasti a guardare.

Il 24enne e i due coetanei responsabili di questo orrore sono stati arrestati e ora sono accusati di tentato omicidio.

Poche le notizie sullo stato di salute della vittima: “Trattandosi di un minore – spiega il direttore sanitario Raffaele Dell’Aversano – potremo dare notizie sulle sue condizioni di salute solo ed esclusivamente se preventivamente autorizzati dalla famiglia. In caso di assenso, sarà diffuso un bollettino ufficiale“.