Gossip News » Attualità » Selfie letale: voleva una foto con l’elefante, è morta così

Selfie letale: voleva una foto con l’elefante, è morta così

Vi abbiamo mostrato un’inquietante gallery di ultimi selfie prima di morire che ha fatto molto discutere. Ma se molti di quegli scatti erano stati fatti semplicemente pochi istanti prima della morte, esistono selfie che hanno effettivamente causato la precoce dipartita dei loro protagonisti.

Come quello di Dipali, una turista indiana, professoressa di 27 anni originaria del Gujarate che voleva assolutamente scattarsi un selfie in compagnia di un elefante da Safari in una famosa località del Kerala. L’animale, spaventato, l’ha colpita con la proboscide facendola cadere a terra. Pochi istanti dopo la 27enne è stata schiacciata dalle zampe del pachiderma. Ad assistere alla terribile scena il marito di Dipali e il figlio di 4 anni. Poco dopo, Dipali è morta in ospedale.

A riferire l’accaduto è stata l’agenzia di stampa indiana Ians che ha riportato le parole di un esperto: “Non si tratta di un elefante diventato violento” ha chiarito l’uomo “ma è stato uno sfortunato incidente che ha fatto sì che la donna cadesse in mezzo alle sue zampe e fosse quindi schiacciata per sbaglio“. L’inchiesta aperta dalle autorità metterà luce sul reale svolgimento dei fatti.