Gossip News » Reality Show » Pechino Express » Pechino Express 2014 finale | vincono i Coinquilini

Pechino Express 2014 finale | vincono i Coinquilini

Pechino Express 2014, il docu-reality di Rai Due è arrivato alla sua ultima puntata. Costantino Della Gherardesca apre la puntata dando il benvenuto alle tre coppie in gara: le Cougar, le uniche a essere presenti fin dalla prima puntata, i Coinquilini, arrivati poco dopo, e i Perez, gli ultimi arrivati e forse la coppia più competitiva e agguerrita. Si parte con la prima tappa della finale di Pechino Express 2014: l’ultima coppia arrivata verrà eliminata. Siamo sulle bianche spiagge di Menjagan, perfette per fare meravigliose immersioni.

Pechino Express 2014: la finale

10606464_881783198512646_3872973275629197554_n

Ed è proprio in un’immersione che si devono cimentare le coppie in gara. La gara comincia con una prova vantaggio: saliti su un’imbarcazione, i concorrenti devono buttarsi in acqua e recuperare dei piatti ancorati sul fondo. Chi vince, può partire 5 minuti prima degli altri.

Nonostante Amaurys Perez sia un pallanuotista, sono però i Coinquilini (Stefano Corti e Alessandro Onnis) a vincere la prova vantaggio e a partire per primi, pedalando su una bicicletta.

La prima tappa

Le Cougar partono male: Eva Grimaldi fa un bel frontale con un motorino (ma ammette che ad andare contromano è lei). Mollate le bici, si passa al solito autostop. I Coinquilini trovano subito un’auto ma ben presto si accodano anche gli altri concorrenti. Stefano e Alessandro raggiungono per primi il tempio in cui si svolge la seconda prova della giornata: con i piatti raccolti durante la prova vantaggio devono comporre un’offerta da portare in equilibrio sulla testa fino al mare. Tocca a Stefano, Angela ed Eva portare la composizione sulla testa, e tutti e tre riescono arrivare alla meta senza far cadere niente.

Finita la prova, si riparte in autostop fino alle cascate di GitGit. Mentre le altre coppie cercano passaggi, i Coinquilini si divertono a prendere in giro una famiglia che li ha caricati raccontando di essere attori e calciatori famosi. Giunte alle cascate, le coppie vengono istruite sulla nuova prova della finale di Pechino Express 2014: calarsi lungo la cascata e recuperare delle chiavi appese alla parete di roccia. Una prova davvero avventurosa che i Coinquilini prendono con il sorriso (“Siamo andati giù come due anguille!“). Le Cougar partono positive (“Sembra una seduta di bondage” esclama la Grimaldi mentre le mettono l’imbracatura) ma quando scoprono di doversi calare dalla cascata cominciano a tremare. “Ho una paura folle…. non ce la faccio” urla Roberta mentre Eva le chiede di divertirsi. L’attrice non ce la fa, e si ritira. Poi, incitata dall’amica, ci riprova, ma si stira il quadricipite. Ma le Cougar non mollano e recuperano la chiave. Tocca ai Perez che si divertono un mondo (“Sono felice, se potessi la rifarei” urla Angela a fine prova).

Si riparte verso il primo traguardo della finale di Pechino Express 2014. Raggiunto Costantino Della Gherardesca a Bali, le coppie firmano il registro e vanno a godersi la loro ultima notte da viaggiatori.

Tra gag esilaranti (i Coinquilini che indossano la tipica maschera da drago spaventando mezza città e cantano l’Inno d’Italia, Eva Grimaldi che sbatte la testa contro la gabbia degli uccelli e chiede se può mangiare le offerte per il tempio), nuove scoperte, nuovi incontri, ottimo cibo e un pizzico di nostalgia, le coppie passano la loro ultima notte in Asia.

1966869_881812341843065_3448590100006458142_nCougar terze classificate a Pechino Express 2014

Spunta il sole e comincia la seconda tappa della finale di Pechino Express 2014. Per qualcuno, è giunto il momento dei saluti. Ad essere arrivata prima al traguardo è la coppia dei Coinquilini. Al secondo posto si piazzano i Perez. Le Cougar devono lasciare la gara. “Pechino Express è stata un’esperienza talmente coinvolgente, forte e toccante che mi riesce difficile trovare le parole giuste per descriverla...” comincia Roberta. “È stato come toccare con un dito l’Universo” la interrompe Eva, racchiudendo la sua esperienza in una frase.

La seconda tappa

Riparte la finale di Pechino Express 2014. Si comincia con una prova: i Perez e i Coinquilini devono trovare nella boscaglia una pietra con il logo di Pechino Express 2014 e il loro colore. Poi, con a disposizione un vogatore, devono scendere dalle rapide del fiume Ayung. I Perez affrontano la prova con decisione e concentrazione, i Coinquilini non riescono a smettere di urlare e divertirsi. Raggiunto Costantino che consegna loro la busta con le nuove indicazioni e uno zaino più “contenuto”, i concorrenti tornano per la strada a chiedere passaggi.

Una nuova prova porta nuovamente i concorrenti nell’acqua. Siamo in una splendida risaia, dove i Perez e i Coinquilini devono comporre con alcuni pezzi a disposizione un piccolo tempio personale. La coppia di sposini comincia subito a bisticciare, ma a quanto pare è anche questa la loro forza. Anche tra i Coinquilini comincia a sentirsi la tensione, ma entrambe le coppie concludono la prova in soli 5 minuti e tornano a chiedere passaggi senza nemmeno versare una goccia di sudore.

Fino a ora volevamo solo arrivare in finale. Adesso vogliamo vincere a tutti i costi” annunciano i Perez. “Se non mi fai vincere non torni a casa, stai qua” minaccia la dolce Angela.

I viaggiatori arrivano a Kuta dove devono preparare e vendere supplì raccogliendo 100mila rupie. A spiegare loro la ricetta è Chef Rubio, il grande maestro del cibo da strada, tramite un video tutorial sul tablet. I Perez si vantano di aver visto una sola faccia schifata su 10, i Coinquilini decidono di volersi buttare nel campo della ristorazione. Insomma, la prova passa liscia… come l’olio.

A questo punto le coppie si devono separare: potranno congiungersi solo dopo aver compiuto ognuno la propria missione. Mentre un componente di ogni coppia deve cimentarsi nel far volare aquiloni per trovare quello che contiene nel rocchetto le indicazioni per la prossima tappa, gli altri due devono comporre con dei teli mare un logo gigante di Pechino Express 2014. Una prova che manda in panico l’apparentemente invincibile Angela che giura, rivolta al cielo, che non comprerà mai un puzzle ai figli. Intanto Stefano e Amaurys, conclusa la prova degli aquiloni, raggiungono le stanze di un lussuoso albergo dove devono aspettare i loro compagni. 10686613_881864351837864_5324155688214869112_nLa prima coppia a riunirsi è quella dei Coinquilini, ma poco dopo arriva anche Angela, lamentandosi per la figuraccia di poco prima.

Cala la sera, ricomincia il giro di passaggi. La meta è il teatro Kuta, dove le coppie finaliste assistono a un corto in cui i loro ex compagni d’avventura rivelano la nuova meta: il Lotus Garden di Ubud. Ultima corsa, ultime urla, ultimi incitamenti, ultime richieste di passaggi, ultimo viaggio in auto, ultimo tappeto di Pechino Express 2014. I Coinquilini e i Perez raggiungono l’incantevole giardino e correndo su una passerella circondata da fiori di loro saltano insieme sul tappeto rosso. Poi, ecco comparire Costantino che annuncia il nome della coppia vincitrice: i Coinquilini. Stefano e Alessandro devolvono i 5mila euro vinti a Medici Senza Frontiere ed esultano a modo loro: “Abbiamo vinto perché non c’è modo di fermarci, siamo uragani! Abbiamo vinto perché siamo amici“.

10351756_881869238504042_992528310648924870_n