Gossip News » Attualità » WhatsApp e le spunte blu, web in rivolta: ‘Violata la privacy’

WhatsApp e le spunte blu, web in rivolta: ‘Violata la privacy’

L’ultima novità introdotta da WhatsApp ossia le spunte blu nelle conversazioni hanno scatenato la bufera. Il popolo del web, infatti, è letteralmente furioso all’idea che tutti sappiano se un messaggio è stato letto o meno. Capita, infatti, che non si voglia rispondere ad un determinato messaggio e che non si voglia che gli altri lo sappiano. Da oggi, però, tutto ciò non sarà possibile anche se, come vi abbiamo raccontato noi di Sologossip, esiste dei piccoli trucchi per aggirare le spunte blu. Tuttavia, la novità introdotta da WhatsApp non è stata ancora digerita dai milioni di utenti della chat che grida alla “violazione della privacy”.

whatsappWHATSAPP VIOLA LA PRIVACY: WEB IN RIVOLTA

Secondo molti, dunque, con le spunte blu che avvisa quando un messaggio è stato letto, WhatsApp violerebbe in modo grave la privacy degli utenti. Una polemica, però, che lascia il tempo che trova visto che, al giorno d’oggi in cui tutto viene pubblicato sui social network e la vita di tutti è diventata pubblica.

Nonostante questo, però, in molti attaccano WhatsApp che ha tolto l’ora la possibilità di dire qualche piccola bugia che, in alcuni casi, può far bene ai rapporti.