Gossip News » Primo Piano » The Voice, J-Ax: “Non approvo le scelte di Suor Cristina”

The Voice, J-Ax: “Non approvo le scelte di Suor Cristina”

J-Ax non approva le scelte fatte da Suor Cristina dopo la vittoria a The Voice 2. Ospite del Medimex di Bari, il rapper ha confessato, in particolare, di non aver proprio gradito la cover di “Like a Virgin” di Madonna con tanto di video in cui Suor Cristina canta in quel di Venezia.

È come se uscissi io con l’Ave Maria cantata da J-Ax – ha dichiarato l’ex coach di Suor Cristina – è ovvio che fa scalpore e credo che sia stato anche cercato. Se fossi stato io avrei scelto un pezzo diverso. Mi trovo un po’ in linea con i vescovi in questo senso. Detto questo però io do tutto il mio appoggio a Suor Cristina perché ha fatto due cose importanti che hanno lasciato muti tutti quelli che dicevano male di lei: si è tenuta l’abito rinnovando i voti e, soprattutto, ha fatto voto di povertà, quindi lei da questo album non guadagnerà niente e darà tutto in beneficenza“.

J-Ax ha anche raccontato com’è iniziata la sua avventura a The Voice.

Mi avevano già contattato per un talent, ma avevo rifiutato. Quando mi hanno chiamato per The Voice era un periodo particolare: avevo mollato la mia etichetta dopo vent’anni, erano due anni che non facevo un disco, non mi divertivo. Ero in attesa di un segno dal cielo, che puntualmente è arrivato. Avevo paura di fottermi la carriera, ma volevo lavorare a tutti i costi con una leggenda come Raffaella Carrà e anche testare il pubblico italiano“.

Lo rivedremo anche a The Voice 3? “Non l’ho ancora deciso. Ma devo dire che le proposte sono piuttosto indecenti, quindi vi dico un ni“.