Gossip News » Primo Piano » Sai perché negli spot Apple sono sempre le 9:41?

Sai perché negli spot Apple sono sempre le 9:41?

Ci avete mai fatto caso? In ogni pubblicità Apple (avete visto che carine quelle per i nuovi iPhone 6?) i device presentati, che siano iPhone o iPad, presentano sempre e solo un orario sul display: le 9:41 0 9:42 del mattino.

Non pensate subito a qualche misterioso complotto o significato oscuro, si tratta semplicemente di una piccola tradizione aziendale cominciata quando, per Apple e per il mondo della telefonia, tutto è cambiato.

Il 9 gennaio 2007, durante un attesissimo keynote, il fu Steve Jobs presentò il primissimo modello di iPhone. La conferenza iniziò alle 9 del mattino ma quel “one more thing…” che sarebbe passato alla storia arrivò 41 minuti dopo. Da allora quello è divenuto un orario simbolo per la Apple, che presenta sempre il prodotto più atteso dopo circa 40 minuti dall’inizio dei keynote. Il motivo è anche pratico, come ha spiegato uno dei dirigenti della mela morsicata, Scott Forstall:

“Progettiamo i keynote facendo in modo che la grande rivelazione del prodotto avvenga attorno il 40esimo minuto della presentazione. Quando la grande immagine del prodotto appare sullo schermo, vogliamo che l’orario mostrato sia quanto più possibile vicino a quello mostrato dagli orologi del pubblico. Ma sappiamo che non può avvenire al 40esimo minuto esatto quindi per l’iPhone abbiamo scelto di impostarlo a 42 minuti. Abbiamo constatato che eravamo stati abbastanza precisi nel rientrare in quella stima, quindi per l’iPad siamo scesi a 41 minuti. Ed eccolo qui, il segreto dell’orario magico”.

iphone_6_iphone_6_plus1 maxresdefault