Gossip News » Attualità » WhatsApp, ecco i trucchi per usarlo al meglio

WhatsApp, ecco i trucchi per usarlo al meglio

Tutti pazzi per WhatsApp. Il servizio di messaggistica istantaneo sta conquistando sempre più utenti in tutto il mondo ma, dopo l’inserimento delle spunte blu, arrivano in vostro soccorso alcuni trucchi che vi aiuteranno a sfruttarlo al meglio. Vanity Fair ha così elencato i 25 trucchi per usare al meglio WhatsApp.

whatsapp500WHATSAPP: ECCO I TRUCCHI PER USARLO AL MEGLIO

1. No spunte blu: basta leggere il messaggio attraverso la sola notifica

2. No spunte blu: leggi via principale. Per non far sapere al mittente che hai letto il messaggio, puoi visualizzarlo dall’anteprima senza aprire la singola chat.

3. No spunte blu: esci sempre dalla singola conversazione: se non vuoi che alla riapertura di WhatsApp venga notificata in automatica la lettura del messaggio, devi uscire da WhatsApp dal menù principale.

4. No spunte blu: se ti è sfuggito il passo precedente, se ti arrivano nuovi messaggi, entra nella funzionalità del telefono che ti consente di gestire le app e chiudi WhatsApp in modo da poter rientrare dal menù principale.

5. No spunte blu: per entrare in una chat e leggere il messaggio senza che venga data la  formaticonferma di lettura, imposta la modalità aereo.

6. Nascondi l’orario dell’ultimo accesso: entra in impostazioni, vai su Impostazioni chat poi vai su Account e infine Privacy. Da qui puoi gestire l’accessibilità dell’ultimo accesso.

7. Non foto e video: disabilita il download per evitare che ti arrivino foto di gattini che ti augurano il buongiorno.

8. Usa WhatsApp senza numero di telefono: basta disinstallare l’app se già l’hai scaricata, re-installarla impostando lo smartphone in modalità aereo.

9. Invia file in diversi formati: bisogna scaricare e installare i vari programmi collegandoli con le diverse funzioni.

10. Gestisci più account: Serve un’app che si chiama SwitchMe Multiple Accounts ma funziona solo per dispositivi Android.

11. Recupera le conversazioni eliminate per errore: sono salvate sulla SD card del telefono nella cartella WhatsApp.

12. Archivia le conversazioni: basta scegliere la singola conversazione, tenerla premuta per pochi secondi e selezionare Archivia la conversazione.

13. Inviati una conversazione via e-mail: tocca il nome del contatto o del gruppo, scorri verso il basso e scegli la voce Invia conversazione via e-mail.

14. Silenzia i gruppi: entra nel gruppo, vai fra le opzioni e selezioni Silenzioso.

15. Cambia il numero di telefono senza perdere i messaggi: basta accedere a impostazioni, account e poi cambia numero.

16. Blinda WhatsApp: oltre a bloccare l’accesso allo smartphone tramite codice, puoi blindare la singola app su Blackberry o Android con app come ChatLock+.

17. Verifica chi ti ha aggiunto ai contatti: basta controllare la foto profilo. Se non ce l’ha ci sono tre possibilità: non l’ha impostata, ha modificato le impostazioni di privacy oppure non ha il nostro numero in memoria.