Gossip News » Attualità » Data per morta, dopo 12 ore si risveglia all’obitorio e…

Data per morta, dopo 12 ore si risveglia all’obitorio e…

Una vicenda assurda arriva dalla Polonia. A riportarla è il tabloid polacco Fakt.pl il quale racconta la storia di Janina Kolkiewicz, arzilla nonnetta di 91 anni che, dopo essere stata dichiarata morta, si è risvegliata undici ore dopo all’obitorio.

data_per_morta_si_risveglia_all_obitorio_la_polizia_apre_un_inchiesta_sulla_vicenda-0-0-423803IL RISVEGLIO ALL’OBITORIO DOPO UNDICI ORE DALLA MORTE

La morte della nonnina era stata accertata dal medico. La famiglia aveva quindi provveduto a contattare le pompe funebri per organizzare il funerale ma sono stati proprio gli addetti alle esequie a notare che quel sacco nero in cui si trovava la salma dell’anziana signora si muoveva. Dopo aver aperto il sacco, gli addetti si sono ritrovati di fronte la nonna ancora viva e vegeta.

Ero sicura che fosse morta – ha dichiarato la dottoressa – non riesco a capire cosa sia successo. Il suo cuore non batteva più e non c’era alcuna traccia di attività respiratoria”.

La nipote di Janina, Bogumila Kolkiewicz, ha raccontato che la nonna “non ricorda nulla, aveva molto freddo e ha chiesto una tazza di tè caldo”.

Sulla vicenda, la polizia ha aperto un’indagine.