Gossip News » Primo Piano » No all’autodiagnosi su Google, la campagna shock (VIDEO)

No all’autodiagnosi su Google, la campagna shock (VIDEO)

C’è una vecchia battuta che gira da qualche tempo sul web:

Oggi mi sentivo poco bene,

così ho cercato i miei sintomi su internet.

Secondo Google sono morto l’anno scorso“.

A chi non è capitato di non avere voglia o tempo di rivolgersi al proprio medico per chiarire qualche dubbio su uno strano/fastidioso sintomo e di cercare la soluzione in rete? E a chi non è capitato di leggere che quel piccolo fastidio (che magari è solo causato da una posizione sbagliata, da una leggera influenza o da un po’ di stanchezza) potrebbe essere sintomo di qualche terribile malattia?

È proprio per contenere la passione smisurata per l’auto-diagnosi su internet che è nata “Don’t Google It!“, una campagna che, tramite un divertente video, mette in guardia gli utenti consigliando loro di rivolgersi a un esperto in caso di dubbi.