Gossip News » programmi tv » Pomeriggio 5 » Barbara D’Urso denunciata dai giornalisti: Mara Venier la difende

Barbara D’Urso denunciata dai giornalisti: Mara Venier la difende

Barbara D’Urso è nei guai a causa della sua passione per “casi umani” e fatti di cronaca che, tecnicamente, non potrebbe trattare sotto forma di interviste non essendo iscritta all’Albo dei giornalisti. Ma a difenderla a spada tratta ci pensa la collega Mara Venier, che in un’intervista ha confessato di capire bene la D’Urso…

Barbara D’Urso la capisco benissimo – ha raccontato la conduttrice – Ci sono passata anche io per le interviste ai leader politici a Domenica In. Ogni domenica sera l’Ordine dei Giornalisti faceva un comunicato tuonando contro di me, dicendo che io non potevo fare quelle interviste perché non ero giornalista“.

Non so Barbara – continua la Venier – ma io soffrivo moltissimo di quegli attacchi. Quelle interviste andavano benissimo anche sul piano dell’Auditel. Venivano tutti i sedersi sulla mia poltrona bianca ma ogni domenica c’era la rivolta dell’Ordine. Poi non ne potei più tant’è che dissi basta. Accadde dopo l’intervista a Berlusconi. Ogni leader che intervistavo aveva uno spazio di 20 minuti per creare una sorta di par condicio. Però Berlusconi arrivò e raccontò una barzelletta che da sola durava 15 minuti e così l’intervista sforò ben oltre i tempi stabiliti. Successe l’insurrezione. Mi saltarono addosso con non so quante dichiarazioni. Così, a malincuore, annunciai che non avrei più intervistato politici”.