Gossip News » Attualità » Morirà oggi, il giorno del suo compleanno: addio all’angelo del McDonald’s

Morirà oggi, il giorno del suo compleanno: addio all’angelo del McDonald’s

20141127_84647_qw1GERMANIA – Tugce compie oggi 23 anni, ma anziché festeggiare con la sua famiglia e gli amici più cari, oggi giacerà nel letto d’ospedale che la ospita ormai da due settimane e, a fine giornata, morirà.

Tugce, nota in Germania come “l’angelo del McDonald’s” è in coma, e per lei non c’è più niente da fare: ad assicurarlo, al padre della ragazza, decine di neurologi consultati in questi terribili giorni di agonia. Il papà di Tugce ha così deciso di staccare la spina, e lo farà proprio oggi, il giorno del 23esimo compleanno della sua bambina.

La Germania è sconvolta, anche perché la dolce Tugce è ridotta in queste condizioni a causa del suo buon cuore. La giovane, infatti, ha avuto l’unica colpa (o merito) di intromettersi in una rissa all’interno di un McDonald’s di Offenbach. Tugce voleva solo salvare due ragazzine di 13 e 16 anni da un pestaggio, e in tutta risposta è stata ridotta in stato vegetativo da un 18enne, Sanel.

Sanel e alcuni amici hanno molestato le due teenager per più di mezzora all’interno del fast food ma nessuno, NESSUNO si è degnato di intervenire. Le molestie sono continuate anche nel parcheggio, dove Tugce e alcuni amici hanno tentato di salvare le ragazzine. In tutta risposta Sanel, ubriaco, ha colpito con un pugno alla tempia Tugce che, caduta a terra, ha battuto la testa sull’asfalto. Un’amico, trafelato e terrorizzato, è rientrato nel locale per chiedere soccorsi e un bicchiere d’acqua ma un dipendente si è rifiutato di fornirglielo… gratis.