Gossip News » Bellezza » Se strappo i capelli bianchi ricrescono e raddoppiano? Ecco la verità

Se strappo i capelli bianchi ricrescono e raddoppiano? Ecco la verità

Toh un capello bianco, e adesso che faccio? Lo strappo al volo dato che sto uscendo, non ho il tempo di farmi una tinta ed è particolarmente evidente? O forse è meglio di no? Ho sentito la nonna che diceva che se strappi un capello bianco te ne ricrescono sette…

Se anche voi vi siete trovati in questa situazione è il momento di risolvere qualche dubbio e sfatare qualche mito. Chiariamo subito una cosa:

Non è vero che se strappo i capelli bianchi questi si moltiplicheranno

elsa-frozen-trailer-anna-white-hair1Si tratta di una leggenda metropolitana molto diffusa ai tempi dei nostri nonni alla quale, stranamente, in molti continuano a credere anche oggi.

Certo è che, in generale, strappare i capelli bianchi è dannoso. Ma non perché per qualche arcano motivo questi cominceranno a moltiplicarsi come conigli in primavera (anche perché da un singolo follicolo può nascere solo UN capello). Il problema è che strappare i capelli (bianchi o meno) può danneggiare la radice e in alcuni casi procurare anche piccole infezioni.

Ma anche le conseguenze estetiche non saranno il massimo: quando quel capello bianco ricrescerà – perché sì, ricrescerà – sarà ancora più evidente perché filiforme e corto, quindi se ne starà bello diritto in aria come il corno (bianco) di un unicorno.

Se il mito dei capelli bianchi che si moltiplicano è arrivato fino a oggi è perché, in effetti, i capelli bianchi fanno la loro comparsa gradualmente, ma una volta che il procedimento di “invecchiamento” comincia non c’è modo di fermarlo o rallentarlo. Le nostre nonne quindi, notavano che dopo quel primo capello bianco subito strappato ne spuntavano gradualmente altri due, o cinque, o sette, e davano la colpa a quell’innocente strappo. In realtà gli altri due, cinque o sette capelli bianchi sarebbero comparsi comunque, tutto qui.

L’unica cosa da fare quando si nota un capello bianco prima di uscire di casa è ignorarlo e poi, con calma, ricorrere a una tinta. In commercio ne esistono di molto leggere e senza ammoniaca, perfette per le giovanissime e per chi non deve coprire troppi capelli bianchi.