Gossip News » Primo Piano » “Angelina Jolie? Mocciosa e viziata”: parola di…

“Angelina Jolie? Mocciosa e viziata”: parola di…

Il dorato mondo di Hollywood, nelle ultime ore, è stato scosso dall’attacco hacker subita dalla casa di produzione Sony Pictures e che ha portato a galla uno scambio di mail tra il co-presidente del colosso, Amy Pascal, e il produttore Scott Rudin pubblicate dal Wall Street Journal e da tantissimi altri quotidiani di gossip.

angelina jolieANGELINA JOLIE MOCCIOSA E VIZIATA

Oggetto delle mail è Angelina Jolie. I messaggi risalgono allo scorso febbraio e riguardava il nuovo film su Steve Jobs, prodotto da Rudin e che avrebbe dovuto essere diretto da David Fincher, che però Angelina Jolie voleva alla regia di “Cleopatra”.

«Non c’è nessun film da fare su Cleopatra», scrive il produttore alla co-presidente Sony, «e mi sfugge come questo possa essere negativo, data la follia e l’enorme ego di questa donna (leggasi Angelina), oltre al costo notevole del film».

Poco dopo, l’attrice viene definita “Mocciosa, viziata, minimamente talentuosa”. Il produttore, poi, intimò alla Pascal di “mettere a tacere Angie” per non fare pressioni su Fincher. “Se non lo farai tu ci penserò io stesso”, disse.

Dalle mail emergono anche conversazioni con gli agenti di attori del calibro di Tom Cruise, Charlize Theron, Matthew McConaughey e Leonardo Di Caprio.

Nel mirino di Scott Rudin, poi, è finita anche la produttrice Megan Ellison, definita una «bipolare ventottenne lunatica» che ha risposto su Twitter in modo ironico: “Ventottenne lunatica bipolare? Mi è sempre piaciuto considerarmi eccentrica”.

Dalla Sony e da Angelina Jolie, invece, nessun commento.