Gossip News » Bellezza » 125.000$ in chirurgia estetica per assomigliare a Kim Kardashian

125.000$ in chirurgia estetica per assomigliare a Kim Kardashian

Lui si chiama Jordan James Parke, vive a Manchester, ha 23 anni e un sogno: assomigliare al suo mito, la star dei reality americani Kim Kardashian.

Per farlo, però, Jordan ha dovuto sborsare il corrispettivo di circa 100mila euro in chirurgia estetica. Sono arrivate a 50 le operazioni che gli sono servite per ottenere i labbroni che ora sfoggia con orgoglio (e che, non diciamoglielo, non ci ricordano affatto le labbra della Kardashian). Per non contare le varie iniezioni di botox, il tatuaggio permanente per ricreare le sopracciglia del suo mito e le sedute di depilazione laser per ottenere il visino liscio liscio di Kim.

Mi piace tutto di Kim –  ha dichiarato il giovane in una intervista rilasciata al Sun – Lei è la donna più bella del mondo. La sua pelle è perfetta, i suoi capelli sono meravigliosi, sono pazzo di lei. C’è gente che pensa di insultarmi dicendomi che sembro finto o di plastica. A me viene da ridere perché penso che se mi accorgessi di avere un look naturale andrei subito a chiedere indietro i miei soldi. Altri pensano che la mia decisione sia dovuta a una bassa autostima. Niente di più falso. Non mi sono mai sentito meglio con me stesso. Adoro il clamore e gli sguardi che ricevo e accolgo con favore anche l’odio. Significa solo più attenzione e semmai, mi sprona ad andare ancora più avanti”.

Ovviamente non finisce qui: Jordan ha intenzione di continuare il suo percorso che comprende, tra i prossimi passi, una rinoplastica. E i soldi? “Molti si chiedono come faccia ad avere tanti soldi da spendere… Il fatto è che ormai sono di casa in clinica e posso contare su qualche sconto – scherza Jordan – Ho sempre lavorato duro, nel settore vendite e in un centro benessere, oltre che come make up artist e sono cresciuto con una madre che, oltre a viziarmi, mi ha insegnato a lottare con tutte le forze per avere ciò che si desidera“.