Gossip News » Cinema » Keanu Reeves ancora single dopo la morte di figlia e fidanzata

Keanu Reeves ancora single dopo la morte di figlia e fidanzata

16303Keanu Reeves ha perso la sua storica compagna, Jennifer Syme, in un grave incidente stradale. La giovane attrice morì a soli 28 anni la notte del 1 aprile 2001 di ritorno da una festa a casa di Marilyn Manson.

Jennifer, sotto l’effetto di psicofarmaci e droghe, era stata accompagnata a casa da un altro ospite del party ma pare che, poco prima dell’alba, decise di prendere l’auto forse per tornare alla festa. L’attrice si schiantò contro un albero e fu catapultata fuori dalla sua Jeep: la morte fu istantanea.

Ma quella di Jennifer non fu l’unica tragedia che colpì e rovinò la vita di Keanu: due anni prima dell’incidente la coppia ebbe una figlia, Ava Archer Syme-Reeves, che però nacque morta pochi giorni prima della data prevista per il parto. Il dolore per la perdita della piccola fece vacillare la relazione, che si interruppe poco dopo anche se tra i due rimase un grande affetto fino al giorno della morte di Jennifer. Ora le sue due donne riposano l’una accanto all’altra nel Westwood Village Park Cementary di Los Angeles ma l’attore, giunto alla soglia dei 50 anni, non ha ancora trovato la forza di amare.

Intervistato da “Io Donna”, Keanu non ci sta a passare per depresso e assicura: “Sono un tipo romantico, gioioso, allegro“. Se non ha ancora messo la fede al dito di qualche fortunata, insomma, è solo per questioni… lavorative.

“Non ho avuto molto tempo per l’amore. Sarebbe bello, ma sono sempre in giro” assicura il protagonista di Matrix, raccontando che sono anni, ormai, che gli amici cercando di organizzargli incontri e appuntamenti al buio per accasarlo, ma senza successo.