Gossip News » Cinema » La figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie sul red carpet vestita da uomo: “Sono John”

La figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie sul red carpet vestita da uomo: “Sono John”

Sul red carpet della première di “Unbroken” tutti gli occhi e gli obiettivi erano per lei: Shiloh Pitt, la figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie. A soli 8 anni, Shiloh è una bambina di una bellezza che lascia senza fiato, il perfetto connubio tra i tratti che hanno reso famosi i suoi genitori.

Ma ad attirare l’attenzione, oltre al visino d’angelo della piccola, è stata anche la mise scelta per sfilare sul red carpet accanto ai genitori e ai fratelli: Shiloh ha deciso di presentarsi con un abito (giacca e cravatta) e un taglio di capelli da maschietto.

D’altronde è noto già dal 2010 che la piccola Pitt si sente in tutto e per tutto un maschio. “Mia figlia si sente un ragazzo. Per questo le abbiamo tagliato i capelli. Ama vestirsi da uomo, vuole essere come i suoi fratelli – aveva raccontato in un’intervista Brad Pitt – Finora l’avevo sempre chiamata “Shi”, ma lei continuava a interrompermi e a chiedermi di chiamarla John“.

Nonostante le rimostranze della nonna paterna, che ha fatto più volte infuriare Angelina regalando alla nipotina vestiti da principessa cercando di “cambiarla”, mamma e papà approvano le scelte della figlia e la sostengono anche pubblicamente, parlando senza vergogna delle sue volontà. D’altra parte si sa, i Brangelina sono noti sostenitori dei diritti Glbt e dei matrimoni gay, e la stessa Angelina Jolie si è dichiarata bisessuale.