Gossip News » Bellezza » Tisane dimagranti per bruciare le calorie dei cenoni

Tisane dimagranti per bruciare le calorie dei cenoni

Durante le Feste e in certi periodi della nostra vita è normale eccedere un po’ a tavola e ritrovarsi, quasi senza accorgersene, con qualche chilo in più da smaltire.

Se i kg di troppo sono tanti, l’ideale è affidarsi a un dietologo professionista e convincersi che senza un po’ di attività fisica non si potrà mai raggiungere i risultati sperati. Ma se, come molti, il Natale o i periodi di stress vi portano giusto quei 2 o 3 kg in più, per smaltirli senza troppe rinunce possono essere utilissime le tisane dimagranti.

Le tisane dimagranti sono infusi a base di erbe depurative, e possono essere “costruite” su misura chiedendo direttamente gli ingredienti in erboristeria (un bel risparmio rispetto all’acquisto del prodotto in bustina presso la grande distribuzione).

Le erbe depurative più adatte a una tisana dimagrante sono l’aloe, la bardana, il carciofo e il tarassaco, che con la loro azione brucia-grassi si riveleranno preziose quando ormai “il danno è fatto”.

Ma se, oltre a dimagrire, puntate anche a diminuire quel continuo senso di fame e quindi a risolvere il problema alla radice, potrebbe esservi utile una tisana che stimoli il senso di sazietà da assumere un’oretta prima dei pasti. Chiedete in erboristeria un infuso a base di Plantago e Rodiola. Il primo aiuta a ridurre la fame e a regolare il transito intestinale, mentre la Rodiola aiuta il vostro corpo ad adattarsi al nuovo regime alimentare.