Gossip News » Attualità » WhatsApp chiusa per fermare il terrorismo, parola di David Cameron

WhatsApp chiusa per fermare il terrorismo, parola di David Cameron

WhatsApp-colapsa-con-mensaje-especialLa proposta di David Cameron ha dell’incredibile: chiudere applicazioni quali WhatsApp, Telegram, Snapchat o iMessage per contrastare il terrorismo.

Dopo i tragici fatti avvenuti il 7 gennaio 2015 nella redazione di Charlie Hebdo (tornato in edicola con una nuova irriverente copertina dopo la strage), il primo ministro del Regno Unito ha lanciato un ultimatum ai creatori di app di messaggistica e social network che, per difendere la privacy dei loro utenti, si rifiutano di fornire informazioni ai servizi di intelligence su sospetti o dichiarati terroristi. Se le aziende non dovessero fornire i dati richiesti dagli inquirenti, il premier inglese minaccia la messa al bando dell’app e il blocco dei download dagli store.

Durante la sua campagna, Cameron ha annunciato che, se dovesse essere rieletto, il suo governo metterà al bando le applicazioni che permettono agli iscritti di comunicare in forma criptata, perché potrebbero essere utilizzati dai terroristi.

Molte app di messaggistica sarebbero costrette a chiudere o a rivedere completamente i loro algoritmi dato che applicazioni come Whatsapp codificano i testi quando vengono composti sul cellulare del mittente e li rendono di nuovo comprensibili solo quando il messaggio arriva al destinatario.