Gossip News » Primo Piano » Ricordate Federico Mastrostefano, il simpatico tronista di U&D? Lo ritroviamo così

Ricordate Federico Mastrostefano, il simpatico tronista di U&D? Lo ritroviamo così

A cinque anni dalla sua avventura sul trono di Uomini e Donne, torna alla ribalta l’ex tronista Federico Mastrostefano, uno dei protagonisti più amati e simpatici della trasmissione di Maria De Filippi. Dopo cinque anni, la vita di Federico Mastrostefano è completamente cambiata e oggi, l’ex tronista la racconta così.

federico-mastrostefano1FEDERICO MASTROSTEFANO: ECCO LA SUA NUOVA VITA

“Pamela, invece, la sento ogni tanto, per sapere come sta. Abbiamo un bel rapporto d’amicizia, anche se ne abbiamo passate di cotte e di crude: il nostro rapporto è stato molto complicato“, ha rivelato Federico Mastrostefano in un’intervista al settimanale Vip.

Adesso l’ex tronista ha messo la testa a posto ed è felicemente fidanzato: “Si chiama Elena, come mia sorella, e fa la maestra in una scuola inglese a Roma. E’ molto carina, ci divertiamo, ridiamo molto e non litighiamo quasi per niente. E’ un rapporto molto bello, molto libero, insomma, molto maturo, che mi fa stare bene”.

Oggi, Federico Mastrostefano è presidente di una coop sociale e gestore di una piscina comunale a Manziana ma continua a sognare di far parte del mondo dello spettacolo. Sogna di fare la Iena e, magari, l’opinionista dell’Isola: “Penso che la redazione abbia fatto ottime scelte. Optare per personaggi come Rocco Siffredi, Valerio Scanu o Cecilia Rodriguez dà la possibilità di creare situazioni particolari, che possono appassionare il telespettatore. Mi dispiace per l’assenza di Simona Ventura: ormai ci eravamo abituati a lei, è un ingrediente che se manca, si sente! Ma Alessia Marcuzzi è bravissima, ha già condotto un grande reality e sa come si fa. L’Isola è stata una delle esperienze più belle della mia vita, anche se non avevo le energie per alzarmi. Ai futuri naufraghi consiglio di mantenere sempre la calma, di contare fino a 10 prima di discutere con i compagni: purtroppo la mancanza di cibo a lungo andare fa perdere le staffe e magari rovini delle amicizie che durante il gioco potrebbero tornarti utili”.