Gossip News » Attualità » L’INPS la multa perché non era a casa durante la malattia. Ma Carlotta era…

L’INPS la multa perché non era a casa durante la malattia. Ma Carlotta era…

carlottaFIRENZE – Carlotta Filardi si era assentata dal lavoro e, come qualche volta accade, l’INPS ha deciso di controllare l’effettivo stato di malattia inviando il medico fiscale a fare un controllo. Quando il dottore ha citofonato, però, non ha ottenuto nessuna risposta. E così l’INPS ha deciso di revocare l’indennità di malattia alla 30enne fiorentina.

Peccato che Carlotta non fosse certo andata a fare shopping: dopo che nel marzo del 2014 le è stato diagnosticato un linfoma non operabile, la giovane donna, professione personal trainer, si è dovuta sottoporre a 8 cicli di chemioterapia e il giorno della visita del medico fiscale Carlotta si trovava proprio in ospedale per una seduta.

Un caso, quello di Carlotta, che è stato riportato anche da Le Iene e che, al momento, sembra essersi risolto. “Il caso di Carlotta è stata risolto. Ci scusiamo per il disagio che si è sommato a una situazione già drammatica” ha fatto sapere l’INPS.