Gossip News » Bellezza » Bellezza: ecco perché le donne dovrebbero farsi la barba

Bellezza: ecco perché le donne dovrebbero farsi la barba

Angela Garvin, avvocato inglese, ha un segreto di bellezza che ha deciso di rendere pubblico: da otto anni a questa parte, Angela “si fa la barba” tre volte a settimana e la sua pelle è liscia e priva di rughe.

Tre mattine a settimana, Angela prende lametta e schiuma da barba e fa quello che fa ogni uomo la mattina. Solo che la Garvin non si deve liberare da barba o peli superflui ma solo dalla minaccia del tempo che passa. Il suo particolare metodo è stato appoggiato da alcuni dermatologi contattati dalla donna, che hanno confermato che passare la lametta sulla pelle potrebbe rallentarne il processo di invecchiamento.

È poco costoso, richiede pochissimo tempo e non irrita la pelle, come i laser o altri rimedi” ha raccontato la donna al Daily Mail.

E se anche voi, come noi, avete pensato anche solo per un attimo che passare una lametta sul viso potrebbe rafforzare l’invisibile peluria che ricopre la pelle… potete stare tranquilli: “La convinzione che i peli crescano più forti e più scuri dopo averli rimossi con il rasoio è solo una falsa credenza – assicura Angela – Ci si trucca più facilmente, i prodotti si assorbono meglio e la mia pelle è in condizioni ottime. Sembra più brillante a mano a mano che passano gli anni“. Anche Michael Prager, il dermatologo intervistato dal Daily, conferma le parole della donna: “tagliare via il pelo non intacca il follicolo, che è situato sotto la pelle e che ‘dà vita’ al pelo“.

Il dottor Prager ha anche voluto spiegare i motivi per cui radersi aiuterebbe a prevenire le rughe: “Radersi forma delle micro abrasioni e incoraggia così la produzione di collagene che può ridurre la formazione delle rughe. Ogni volta che la pelle subisce un piccolo trauma, il collagene interviene per rinnovare le cellule”.