Gossip News » Primo Piano » Whitney Houston: collasso degli organi per Bobbi Kristina, è solo questione di tempo

Whitney Houston: collasso degli organi per Bobbi Kristina, è solo questione di tempo

whitney-houston-photos-bobbi-kristina-jpg_1127461Qualche giorno fa i media americani parlavano di morte cerebrale per Bobbi Kristina, la figlia di Whitney Houston trovata priva di sensi nella sua vasca da bagno, proprio come accadde alla madre.

Secondo TMZ a Bobby Brown, unico genitore rimasto a Bobbi, i medici avevano consigliato di staccare la spina. L’uomo però, molto religioso, ha deciso di non perdere le speranze e di dare ancora una possibilità alla figlia.

Le notizie che circolano in queste ore, lasciano però senza speranze. Secondo TMZ gli organi della 21enne starebbero cedendo: “Fonti accertate provenienti dalla famiglia sostengono che a questo punto non ha più importanza se Bobby Brown faccia sospendere o meno il supporto vitale“.

Bobbi Kristina è stata trovata riversa nella sua vasca da bagno il 31 gennaio dall’amico Maxwell Lomas (più volte arrestato per possesso di droga). In quel momento in casa c’era anche il “marito” di Bobbi, Nick Gordon. Mettiamo le virgolette perché nonostante i due abbiano annunciato di essersi sposati il 10 gennaio 2014, tra Bobbi e Nick non è stato celebrato un vero e proprio matrimonio legale dato che, tecnicamente, i due sono fratellastri (Nick Gordon è figlio adottivo di Whitney Houston). In seguito al ritrovamento di alcuni segni sospetti sul collo della ragazza, la polizia ha aperto un’indagine su Nick, che però continua a dichiararsi innocente e chiede di poter andare a trovare la sua Bobbi.