Gossip News » Primo Piano » I Simpson: la teoria su Homer che fa discutere i fan

I Simpson: la teoria su Homer che fa discutere i fan

darlin_homer-dioI fan delle serie tv si divertono ad anticipare, immaginare, complottare e fare teorie su trame e personaggi. E non parliamo solo di capolavori intricati e avvincenti come Lost ma anche di serie decisamente più leggere come… I Simpson!

Esatto, avete capito bene. Esistono delle teorie, di cui una, in particolare, con molto seguito, sulla serie animata con protagonista il buon Homer e la sua famiglia.

Secondo diversi fan dei Simpson, Homer sarebbe in coma da ben 22 anni.

Ma cominciamo dall’inizio.

Nella puntata dell’8 ottobre 1992, terzo episodio della quarta stagione (Homer the Heretic), Homer sogna un dialogo con Dio sul senso della vita. Homer è sicuro che morirà presto e il Signore gli chiede “Non puoi aspettare 6 mesi?”.

los_simpson_homer_coma_inEd ecco che dopo 6 mesi esatti, nell’episodio So It’s Come To This: A Simpsons Clip Show, Homer finisce in coma per colpa di Bart. A fine puntata il protagonista della serie si sveglia ma secondo la teoria che dilaga tra i fan dei Simpson, il risveglio non sarebbe mai avvenuto e Homer sarebbe tuttora in coma: ogni episodio sarebbe dunque frutto della sua immaginazione, il che spiegherebbe vari episodi decisamente assurdi e inverosimili.

La  teoria è piaciuta talmente tanto che il produttore dei Simpson, Al Jean, si è sentito in dovere di smentire tutto: “Vorrebbe dire che dal 1993 sapevamo che la serie sarebbe durata così a lungo? Credo che purtroppo questa teoria sia come quella della morte di Bart, completamente falsa”.

E a voi convince?