Gossip News » Attualità » Sesso con immigrati in cambio dell’asilo: don Sergio arrestato

Sesso con immigrati in cambio dell’asilo: don Sergio arrestato

-Sesso-in-cambio-dello-status-di-rifugiato--e370b5148c99f7430f9132625ecff7d3Sesso in cambio dell’asilo politico: questa la richiesta che avrebbe fatto don Sergio Librizzi, direttore della Caritas di Trapani, a diversi giovani migranti in cerca di aiuto.

Almeno 8, dal 2009 a oggi, le vittime accertate del Don: migranti ma anche disagiati che si erano rivolti alla Caritas e che avevano accettato di fornire prestazioni sessuali a don Sergio nella sua auto. Il tutto è stato registrato da alcune cimici nascoste dagli investigatori nella vettura.

Don Sergio era considerato “uno che conta” grazie al suo ruolo nella commissione territoriale presso la Prefettura deputata al rilascio dello status. “Costringeva i giovani a prestazioni sessuali mediante pressioni, facendo leva sul suo ruolo apicale, sulla sua posizione di dominio” ha dichiarato il procuratore capo Marcello Viola, che è riuscito a portare il Don in carcere con l’accusa di violenza sessuale e concussione. “Abbiamo chiesto ed ottenuto la custodia cautelare in carcere perché c’è il rischio di inquinamento delle prove, ma anche della reiterazione del reato”.

Le indagini condotte dai pm Tarondo, Di Sciuva e Morri, sono insomma concluse e non resta che attendere l’esito del processo. Il parroco ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato e il procedimento comincerà il 9 marzo.