Gossip News » Attualità » RaiNews: ecco perché non vi mostreremo più i video dell’ISIS

RaiNews: ecco perché non vi mostreremo più i video dell’ISIS

Da oggi su RaiNews24 e su Rainews.it non vedrete più i filmati prodotti dall’ISIS“. Comincia così l’editoriale di Monica Maggioni in cui la giornalista spiega i motivi di questa scelta.

È una decisione che abbiamo preso dopo mesi di discussioni, anche in redazione. Vedete, ogni volta che uno di questi video arrivava, tra di noi iniziava una sorte di dibattito per cercare di capire come gestire una cosa tanto complessa, fino a dove far vedere l’orrore e la crudeltà di questi terroristi” racconta la Maggioni.

Ebbene, l’orrore e la crudeltà adesso sono noti a tutti. Quello che invece d’ora in poi si fermerà è la macchina della propaganda. Ormai l’ISIS si è trasformato in una sorta di Hollywood del terrore: i loro filmati sono studiati, ogni comunicato viene fatto con una regia sapiente. Noi non vogliamo diventare parte della loro propaganda. Anche perché ci chiediamo: dove arriveranno?”.

La Maggioni continua assicurando che Rainews continuerà a tenere aggiornati i suoi lettori e i suoi telespettatori con tutte le notizie riguardanti l’ISIS “ma lo faremo da giornalisti, mettendoci tra loro e voi“.

Una scelta difficile per un canale televisivo, una scelta che però molti telespettatori hanno accolto con entusiasmo. E voi cosa ne pensate?