Gossip News » Attualità » Marito tradito compra pagina del Corriere della Sera per smascherare la moglie ma non è come sembra

Marito tradito compra pagina del Corriere della Sera per smascherare la moglie ma non è come sembra

«Amore mio, per te farei di tutto. Tu invece ti faresti tutti». Inizia così la lettera pubblicata da un marito tradito e pubblicata su una pagina del Corriere della sera per smascherare i ripetuti tradimenti della consorte. L’autore del messaggio si chiama Enzo e, senza alcuna paura di passare per lo zimbello del quartiere, fa anche i nomi dei protagonisti della vicenda.

MARITO TRADITO PUBBLICA LETTERA PER SMASCHERARE LA MOGLIE

«Voglio raccontare a tutta Italia il tuo spregevole tradimento», scrive alla moglie, Lucia. L’uomo, dopo aver visto la moglie baciare un altro uomo, ha indagato per circa un mese scoprendo i ripetuti tradimenti della donna: dalla finta vacanza con le amiche alla scusa della settimana di lavoro a Milano e – addirittura – alla storia con un suo collega («ti sei trovata bene con i miei colleghi, se vuoi te ne presento altri»).

E così, l’uomo ha deciso di rendere pubblico il tradimento della moglie non solo attraverso una lettera pubblicata sul Corriere della Sera ma anche aprendo una pagina Facebook: “Il nostro matrimonio è finito. Ti lascio – conclude il marito – e ho perfino aperto una pagina Facebook». Che, non a caso, in poche ore ha già oltre duemila ‘Mi piace'”.

In realtà, però, si tratterebbe di una trovata pubblicitaria. L’ipotesi emerge ormai da diversi siti di media e viene confermata da esperti di comunicazione, secondo i quali si tratterebbe del promo di un nuovo programma tv basato su tradimenti e infedeltà. “Ancora una volta basta poco per creare dei tranding topic – commentano alcuni osservatori del web – e il meccanismo virale mediatico fa il resto”.