Gossip News » Primo Piano » One Direction, tutta la verità sull’addio di Zayn Malik: i fans si tagliano polsi e braccia

One Direction, tutta la verità sull’addio di Zayn Malik: i fans si tagliano polsi e braccia

 

La notizia dell’addio di Zayn Malik agli One Direction ha ormai fatto il giro di tutto il mondo. Una decisione, quella del cantante inglese, che ha scosso fortemente tutti i fans della band inglesi che, a distanza di giorni, faticano ancora ad accettare il suo addio. Nelle ultime ore, però, su quello che sembrava un addio volontario, è emersa una nuova verità.

one direction zayn malikONE DIRECTION: TUTTA LA VERITA’ SULL’ADDIO DI ZAYN MALIK

A quanto pare, Zayn Malik non avrebbe lasciato volontariamente gli One Direction ma sarebbe stato licenziato. Secondo il sito “Radar Online” il cantante sarebbe stato di fatto licenziato a causa della sua vita sregolata. Più volte, infatti, sarebbe stato invitato a smettere con l’abuso di alcol e droghe ma avrebbe rifiutato. Da qui la decisione di allontanarlo dal gruppo.

Il sito cita una fonte vicina al management. “L’abuso di alcol e droghe era diventato un grosso problema – avrebbe detto -. Lui ha scelto di non ripulirsi e a quel punto la separazione è diventata inevitabile”.

Un’altra fonte ha spiegato che Malik “è in pessima forma. E’ andato a picco rapidamente e un intervento era necessario. E’ stato deciso che la cosa migliore per lui fosse pensare a prendersi cura di sé”.

ONE DIRECTION: LA REAZIONE SHOCK DEI FANS

20150328_94130_03

 

Intanto, i fans continuano a disperarsi per l’addio di Zayn Malik tanto che in centinaia hanno deciso di farsi dei tagli sui polsi e sulle braccia, di fotografare le ferite e di pubblicare gli scatti su Twitter.

20150328_94130_01

E’ stato addirittura creato l’hashtag #cut4zayn: il tentativo è quello di cercare di convincere Malik a cambiare idea:
Mi scuso con i fan se ho deluso qualcuno – ha detto – ma devo fare quello che sento sia giusto. Dopo cinque anni penso sia arrivato il momento di lasciare il gruppo”.

20150328_94130_schermata_2015_03_28_a_09_22_50

 

Tutte le foto sono state pubblicate su Twitter e Harry, Louis Liam e Niall si sono già schierati contro questa pratica.

20150328_94130_02