Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne, attacco a Valentina Dallari: “Volevo una donna, non una voltagabbana”, parola di…

Uomini e Donne, attacco a Valentina Dallari: “Volevo una donna, non una voltagabbana”, parola di…

Il trono di Valentina Dallari è quello che sta suscitando maggiore interesse e polemiche. La 21enne tronista bolognese di Uomini e Donne, infatti, è ancora in preda alla confusione e continua a dividersi tra i due tanti corteggiatori. Uno, in particolare, però, non ha voluto aspettare le scelte di Valentina preferendo lasciare il programma nonostante sembrasse uno dei preferiti della tronista. Stiamo parlando di Agostino Pagnotta. Il corteggiatore bolognese, nonostante la sua breve esperienza a Uomini e Donne, continua ad essere uno dei più seguiti e, ai microfoni del sito Isa e Chia, ha confessato i motivi che l’hanno spinto a lasciare Uomini e Donne.

uomini e donne valentina dallariUOMINI E DONNE: AGOSTINO PAGNOTTA CONTRO VALENTINA DALLARI

Il racconto di Agostino Pagnotta comincia dai motivi che l’hanno spinto a partecipare a Uomini e Donne: “La mia partecipazione a Uomini e Donne è stata una cosa strana: per farla breve sono stato iscritto! Non lo avrei mai fatto di mia spontanea volontà, perché in tutta sincerità non mi reputo un bellone a livello estetico o comunque non al livello degli standard del programma però quando mi è capitata l’occasione ho pensato ‘Perché no?! Perché per una volta non può vincere la normalità?!‘. Ci ho provato e ho capito che, a quanto pare, Valentina era invece più interessata a chi faceva scenate. Valentina mi piaceva, mi piaceva il suo modo di parlare, di gesticolare, quello che ha raccontato di sé e anche i suoi occhi….”.

Agostino diverso dagli altri corteggiatori: “Credo che Valentina avesse capito quanto io fossi diverso dagli altri e sinceramente non so se fosse realmente interessata a me. Il problema vero, però, è che lì dentro io non ero io: trovandomi per la prima volta davanti alle telecamere ero impacciato e rivedendomi ero il primo a non riconoscermi. Probabilmente anche questo ha irrigidito la situazione e impedito che si sviluppasse in maniera più spontanea”.

I motivi che l’hanno spinto a lasciare Uomini e Donne: “Sono andato via perché volevo, vorrei e voglio una donna al mio fianco, non una “voltagabbana”. Ed anche perché capii, sinceramente parlando, che non sarei venuto fuori per come realmente sono: con carattere, con palle, con zero peli sulla lingua!”.

Valentina Dallari sta solo giocando? “A lei penso non piaccia nessuno e forse caratterialmente l’unico che poteva piacerle ero io, e non lo dico per fare il fenomeno di turno ma semplicemente perché viviamo nella stessa città e quindi gli stili di vita potevano essere molto simili e potevano essere simili anche i modi di vedere le cose. Per quanto riguarda i suoi atteggiamenti io penso che lei si sia fatta sfuggire la situazione di mano e che si commenti da sola per i modi che utilizza. Non ho bisogno e voglia di dare attenzioni ad una persona così!”.

Un ritorno in trasmissione, magari nelle vesti di tronista? “Per adesso ti dico che non tornerei più in trasmissione. Un domani non lo so, e sinceramente non ci sto pensando perché fortunatamente non incentro la mia vita su un programma televisivo. Vedremo più in là, anche perché chi dice che fuori io non incontri una persona che mi “rapisca”?! Che non trovi la mia “miss” qua fuori, nella vita reale, nella semplicità?! Magari può anche già essere successo, no?! Chissà..”.