Gossip News » Attualità » Crede di essere incinta, va all’ospedale per partorire. Poi la terribile scoperta

Crede di essere incinta, va all’ospedale per partorire. Poi la terribile scoperta

Madalina Neagu, una donna rumena di 42 anni, ha visto crescere il suo pancione per 9 lunghi mesi. Poi i primi dolori, diventati presto fortissimi. Credendo di essere nel pieno del travaglio, si è recata in ospedale. I medici del Botosani County Hospital sono rimasti senza parole quando si sono accorti che la donna non aspettava affatto un bambino.

Già perché nell’utero di Madalina era cresciuto per mesi un tumore, che il giorno del ricovero aveva raggiunto i 5 kg.

PAY-Madalina-NeaguQuando la donna ci ha detto che era incinta, ci aspettavamo che ci fossero state delle complicazioni durante la gravidanza – ha riferito il dottor Scladan – Le dimensioni del suo ventre erano abbastanza simili a quella di un incinta di 9 mesi, per cui non avevano motivo di dubitare di ciò che ci aveva detto. Non capita spesso di vedere un tumore di queste dimensioni e in questa posizione. E’ decisamente il più grande visto in questa regione negli ultimi quindici anni“.

Madalina è rimasta doppiamente sconvolta: non solo non ha potuto abbracciare il figlio che aspettava da 9 mesi ma ha dovuto affrontare una delicata operazione e la paura del cancro. La donna non si trova comunque in pericolo di vita: ricoverata in terapia intensiva, tornerà presto a casa.

Donna-tumore-utero