Gossip News » Attualità » Il coraggio di una bambina: ecco cosa fa per salvare il fratellino gravemente malato

Il coraggio di una bambina: ecco cosa fa per salvare il fratellino gravemente malato

La storia di Na’ama Uzan, una bambina canadese di soli cinque anni, ha commosso il mondo. Per aiutare il fratellino di sette anni, gravemente malato a causa di una malattia neurogenetica – la sindrome di Angelman – ha deciso di cominciare subito a lavorare.

bambina coraggioIL CORAGGIO DI UNA BAMBINA

Nel giardino della sua casa ha messo su un chiosco per vendere ai vicini la sua limonata autoprodotta. I soldi raccolti con questa iniziativa saranno donati alla Foundation for Angelman Syndrome Therapeutics che cerca di trovare una cura alla malattia che ha colpito il fratellino di Na’ama Uzan.

Con l’aiuto della mamma e del papà, la piccola ha preparato la limonata e messo su il chiosco sul quale si legge: “Questa limonata servirà a trovare una cura per un piccolo angelo”.

Naturalmente, migliaia di persone hanno accolto la richiesta di aiuto della bambina coraggio e della sua famiglia.

Dalla scorsa primavera Na’ama ha raccolto venticinquemila dollari e domenica ha saputo che una coppia californiana aveva donato ben ventimila dollari per istituire un assegno di ricerca a suo nome dopo aver scoperto che il figlio soffre della stessa malattia.