Gossip News » Attualità » Mamma abbraccia il killer di sua figlia: il motivo è davvero commovente!

Mamma abbraccia il killer di sua figlia: il motivo è davvero commovente!

Una mamma, dopo due anni dalla morte della figlia 13enne, ha trovato il coraggio non solo di perdonare il killer ma anche di salutarlo con un abbraccio sincero che ha commosso il mondo. Ady Guzman-DeJesus, questo il nome della donna, ha accettato il patteggiamento con Jordyn Howe, che all’epoca dei fatti, nel 2012, aveva 13 anni evitando così che un adolescente crescesse in prigione a causa di un tragico errore.

20150419_95813_061014-jordyn-howe-newMAMMA PERDONA IL KILLER DELLA FIGLIA

Il fatto risale al giorno del Ringraziamento del 2012. I due ragazzini si trovavano sullo stesso scuolabus. Howe aveva portato con sè una pistola sottratta dalla casa in cui viveva con la madre e il compagno per poterla mostrare ai suoi amici.

Il ragazzo sapeva che la pistola era carica ma il colpo partì accidentalmente e colpì Lourdes al collo, causando la sua morte.

Howe passerà un anno in una struttura minorile nella Florida centrale.Dopo il suo rilascio presterà servizio alla comunità e tenere discorsi nelle scuole sulla pericolosità delle armi da fuoco.

20150419_95813_abbraccia-assassino-figlia

Dopo la sentenza del giudice, il ragazzo ha chiesto perdono alla mamma della ragazza che ha accettato le scuce concedendogli il perdono.