Gossip News » Attualità » Labbra a canotto col metodo “fai da te”: il pericoloso gioco virale

Labbra a canotto col metodo “fai da te”: il pericoloso gioco virale

La 17enne Kylie Jenner, sorellastra della star dei reality show americani Kim Kardashian, sfoggia da qualche tempo delle labbra a canotto che certo natura non le ha dato.

Più per prenderla in giro che per emularla, tanti fan dei Kardashian si sono divertiti a pubblicare sui social network dei selfie con labbra gonfie e turgide che sembrano appena uscite da un’operazione di chirurgia estetica.

Per ottenere il momentaneo effetto volumizzante, i protagonisti di quello che è stato chiamato il Kylie Jenner Challenge, usano un metodo fai da te decisamente discutibile e pericoloso che evitiamo di illustrarvi, per evitare emulazioni.

Le labbra sono infatti un concentrato di vasi e capillari e alterandone la circolazione sanguigna può provocare ecchimosi, gonfiori e irritazioni. Lo hanno capito solo troppo tardi, i partecipanti a questo pericoloso contest.

In poche ore il panico si è scatenato su Twitter e la povera Kylie Jenner si è detta molto frustrata per l’accaduto: mai avrebbe pensato che il suo nome potesse venire associato a un gioco tanto stupido e pericoloso! “Non sono qui per cercare di incoraggiare le persone e le giovani ragazze ad assomigliarmi o a pensare che dovrebbero avere il mio aspetto – ha scritto la ragazza su Twitter – Voglio incoraggiare le persone e le giovani ragazze come me ad essere loro stesse e non avere paura a sperimentare con il look“.