Gossip News » Bellezza » 10 motivi per non indossare le infradito secondo i podologi

10 motivi per non indossare le infradito secondo i podologi

Le infradito sono nate come ciabattine da spiaggia ma in pochi anni si sono trasformate in vere e proprie calzature da passeggio e vengono ostentate in città, a scuola e addirittura sul posto di lavoro. L’Associazione Podologi Americani, però, ha elencato tramite la portavoce Jackie Sutera i 10 buoni motivi per cui non dovremmo indossare le infradito se non in spiaggia o in piscina.

  1. Con le infradito i nostri piedi sono particolarmente esposti e si trasformano in un ricettacolo di batteri (tra cui lo stafilococco). Le nostre estremità sono inoltre più a rischio funghi, verruche e “piede dell’atleta”.
  2. Quando indossiamo le infradito camminiamo inconsapevolmente con un’andatura diversa rispetto a quella che manteniamo quando indossiamo scarpe o sandali ben ancorati ai nostri piedi che non rischiano di “sfuggirci” a ogni passo. Lo ha provato uno studio dell’Auburn University: con le infradito il passo è più corto e più lento, l’andatura è distorta e l’impulso di frenata è più piccolo.
  3. Passi più corti significa anche andatura più goffa e più possibilità di inciampare.
  4. La suola super flat è molto dannosa per i talloni, sottoposti a continui impatti. Se dopo una giornata in infradito i talloni vi dolgono, il motivo è quello.
  5. Quelle due stringhe striminzite che rappresentano l’unico aggancio all’infradito per i nostri poveri piedi, sfregando per tutto il giorno contro la pelle possono causare micro vesciche che, aprendosi, aprono la strada agli agenti patogeni.
  6. Ci avete mai fatto caso? Quando indossate le infradito, per evitare che vi sfuggano dai piedi a ogni passo, tendete a tenere la presa con le dita dei piedi creando una specie di tenaglia con il piede. Inutile dirvi che incurvando le nocche in questo modo rischiate il “dito a martello” vero?
  7. Un problema delle infradito ma anche di tante altre calzature flat (come le ballerine, per esempio) è che il peso corporeo, in assenza di un minimo di tacco, si distribuisce male alterando la circolazione sanguigna e danneggiando la postura.
  8. In assenza di appositi plantari, le articolazioni dei nostri piedi vengono sollecitate a ogni passo e sono quindi a rischio lesioni. Indossando spesso le infradito potreste incappare in forti dolori articolari e tendiniti.
  9. Inutile negare che la maledetta giuntura che si infila tra alluce e indice è terribilmente fastidiosa. Ma non solo: lo sfregamento della giuntura contro la pelle può causare dolorosi calli!
  10. La maggior parte delle infradito sono in lattice (a cui molti sono allergici) o contengono bisfenolo A, un materiale tossico. In particolare, tutte le infradito in plastiche colorate pensate per spiaggia e piscina dovrebbero essere indossate SOLO in spiaggia e piscina. Se proprio volete ignorare i 9 punti precedenti e volete usare le infradito come calzature da passeggio, sceglietele almeno in pelle o in materiali adatti a un utilizzo prolungato.