Gossip News » Primo Piano » Il Segreto, anticipazioni puntata serale 3 maggio: Rosario riconosce Aurora, Maria e Gonzalo…

Il Segreto, anticipazioni puntata serale 3 maggio: Rosario riconosce Aurora, Maria e Gonzalo…

Avete appena finito di vedere la maxi puntata serale de “Il Segreto” e siete curiosi di scoprire cosa acadrà nella nuova puntata in onda domenica sera, alle 21.10 su canale 5? Siete arrivati nel posto giusto. Ecco tutte le anticipazioni della prossima puntata serale de Il Segreto.

il-segreto-rosario-riconosce-auroraIL SEGRETO, ANTICIPAZIONI PUNTATA SERALE 3 MAGGIO

Emilia e Alfonso decidono di tenere il bambino nonostante il parere contrario di Raimundo. Jacinta continua a dimostrarsi gelosa di Aurora e ciò porta Tristan a dubitare di lei. I Miranar vogliono denunciare chi pubblica le vignette; Hipolito è così costretto a dire la verità.

Gonzalo continua a confrontarsi con l’opinione della gente in merito alla sua vera identità. Ciò lo porta ad un primo confronto con Raimundo che si dimostra molto affettuoso con il nipote.

Francisca prende informazioni sugli scontri tra Aurora e Carmen ma anche su Gonzalo. Dopo aver capito la verità in merito ad Aurora, Francesca affronta Jacinta smascherandola ma anche proponendole un patto. Rita e Isidro si preparano a raccontare la verità ad Anibal ma quando rientrano a casa lo trovano in condizioni pessime…

Jacinta racconta a Francisca in che modo è riuscita a prendere il posto di Aurora. Le due stringono un patto contro la vera figlia di Tristan e Pepa.
Tra Rosario e Jacinta si apre nuovamente lo scontro. A sorpresa, Tristan prende le difese di Rosario. In seguito all’emorragia di Anibal, Isidro e Rita decidono di porre fine alla loro storia.

Mentre Fernando decide di uccidere Olmo, Maria e Gonzalo si riavvicinano nuovamente.

Rita vuole scoprire il male che ha colpito Anibal e sembra diposto a tutto per salvarlo. Aurora, nel frattempo, chiede a Candela spiegazioni sulla storia tra Gonzalo e Maria. Rosario, infine, recandosi alla pasticceria, riconosce Aurora dicendole che potrà contare sempre su di lei.