Gossip News » Primo Piano » Kate Middleton perfetta dopo il parto: per i russi non era incinta e aveva un pancione finto

Kate Middleton perfetta dopo il parto: per i russi non era incinta e aveva un pancione finto

Kate Middleton, sabato 2 maggio, ha dato alla luce la Royal Baby mostrandosi in pubblico dopo poche ore dal parto in perfetta forma. La linea smagliante di Kate Middleton ha così scatenato due reazioni sul web con le mamme di tutto il mondo che si chiedono: “Come diavolo fa Kate a essere già così bella?”.

kate-middletonKATE MIDDLETON NON ERA INCINTA

In molti, dunque, si sono chiesti come sia possibile essere già belle e in forma dopo poche ore dal parto. A cercare di dare una risposta agli interrogativi delle donne è Komsomolskaya Pravda, il quotidiano più popolare della Russia, che parla di un complotto ordito alla Casa Reale inglese.

Secondo il quotidiano russo, Kate Middleton per mettere al mondo la sua seconda figlia si sarebbe rivolta a una madre surrogata che le avrebbe consegnato la bambina solo a parto avvenuto e nella segretezza dei corridoi della clinica St. Mary.

“Innanzitutto, se il suo fosse stato davvero un parto naturale, sarebbe avvenuto sicuramente qualche giorno fa. Quella bambina non sembra avere poche ore, sembra nata da almeno tre giorni. E inoltre nemmeno i dottori migliori del mondo possono fare in modo che una donna si rimetta in piedi a cinque ore dal parto, per lasciare l’ospedale sulle sue gambe”, scrive il quotidiano russo che poi parla anche della possibilità che i Reali si siano rivolti ad una madre surrogata.

Non è stata lei a partorire quella bambina. Kate deve aver indossato un pancione finto. Non è possibile che una donna si alzi qualche ora dopo il parto e compaia in pubblico per salutare la gente. Non ha uno sguardo materno. Vi ricordate di Diana? Kate è soltanto un’attrice arrivata al teatro di Buckingham Palace. Non ha mai partorito. Soltanto gli uomini e le ragazze che non hanno mai partorito possono credere a questa storia”.

La ginecologa Olga Perovskaya ha inoltre spiegato che sarebbe molto pericoloso dimettere una madre che ha partorito da poche ore e la bambina venuta al mondo da pochissimo tempo:

È pericoloso. Nel nostro paese le puerpere vengono dimesse dopo tre o quattro giorni, se tutto è andato bene. Quell’affollamento non è un ambiente sterile, la piccola avrebbe potuto prendere qualche virus o batterio”.