Gossip News » Primo Piano » Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: lui licenziato, lei lo difende in tv

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: lui licenziato, lei lo difende in tv

Brutte notizie per Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. L’ex calciatore del Milan, in forza alla squadra tedesca Schalke 04 è stato licenziato dal club a due giornate dalla fine del campionato. La decisione è stata presa dopo l’ennesima sconfitta della squadra allenata all’italiano Roberto Di Matteo che rischia di compromettere l’intera stagione. Lo Schalke, infatti, attualmente sesto in classifica, rischia di essere superato dal Borussia Dortmund e di restare così fuori dalle coppe europee nella prossima stagione. Una notizia che ha subito fatto il giro del web al punto che Melissa Satta è dovuta intervenire per difendere il compagno.

melissa satta e kevin prince boatengMELISSA SATTA E KEVIN PRINCE BOATENG: LEI LO DIFENDE IN TV

Il licenziamento di Kevin Prince Boateng è ufficiale. “Il direttore sportivo Horst Heldt aveva annunciato che ci sarebbero state delle conseguenze dopo la sconfitta di domenica contro il Colonia e la prima decisione è stata presa – si legge sul sito dello Schalke 04 – Kevin Prince Boateng e Sidney Sam sono stati licenziati con effetto immediato. Marco Hoger è sospeso dagli allenamenti della prima squadra fino a sabato”.

E così, nel corso dell’ultima puntata di Tiki Taka, il programma sportivo di Italia 1 in cui Melissa Satta è una presenza fissa, l’ex velina è scesa in campo per difendere il padre di suo figlio: “Kevin non è stato licenziato, c’è stata una sospensione di tre giocatori dopo la partita di sabato. Le motivazioni non sono né disciplinari, né tecniche. I procuratori poi preciseranno i dettagli – ha spiegato – Kevin vuole essere venduto, è chiaro da settimane. Ora è sul mercato. Forse questa sospensione è solo un pretesto”. E aggiunto: “Un futuro al Napoli? Gli piacciono le mozzarelle…”.

Per Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, dunque, ci sarà un ritorno in Italia?