Gossip News » Attualità » Ossessionata dalla tintarella, si ammala di cancro alla pelle e si riduce così: la foto shock

Ossessionata dalla tintarella, si ammala di cancro alla pelle e si riduce così: la foto shock

E’ ormai risaputo che le lampade abbronzanti ma anche il sole, preso senza gli opportuni accorgimenti, faccia malissimo alla pelle. Eppure c’è ancora gente che continua ad essere ossessionata dalla tintarella e a sottoporsi a lunghe sedute di lampade abbronzanti o di esposizione al sole per avere una pelle scura.

20150512_97632_tawniI PERICOLI DELLA TINTARELLA

E’ successo anche Tawny Willoughby, una mamma americana di 27 anni alla quale è stato diagnosticato il cancro alla pelle. La donna, ossessionata nel vero senso della parola dalla tintarella, faceva le lampade quattro o cinque volte alla settimana quando andava al liceo.

Ha continuato fino a quando non si è ammalata e ha dovuto sottoporre la pelle a un duro trattamento che l’ha ridotta in questo stato.

La donna, infatti, ha postato sul suo profilo Facebook l’immagine del suo viso ricoperto da cicatrici e bruciature. La foto è stata condivisa da 50mila utenti che hanno lodato la sua bellezza e il suo coraggio nel mostrarsi com’è ora.

Se qualcuno ha bisogno di un po’ di motivazione per stare attento al lettino abbronzante e al sole guardi cosa può succedere se si deve curare un cancro alla pelle“, ha scritto la donna pubblicando la foto.

20150512_97632_tawni_sfigurata

Usate la protezione solare e prendetevi cura della vostra pelle imparando dagli errori altrui. Non lasciate che l’abbronzatura vi impedisca di vedere i vostri figli crescere. Questa è la mia più grande paura”.

Su Facebook l’immagine è stata segnalata per la sua violenza, ma non è ancora stata rimossa.