Gossip News » Bellezza » “Il taglio di Rachel in Friends? Sempre odiato!”: parola di Jennifer Aniston

“Il taglio di Rachel in Friends? Sempre odiato!”: parola di Jennifer Aniston

050514-jennifer-aniston-594Grazie al suo personaggio, Rachel Green, la star di Friends Jennifer Aniston è diventata una vera e propria hair icon.

Dagli esordi a oggi, Jennifer non ha quasi mai cambiato taglio di capelli (lunghi, lisci, leggermente scalati davanti, con riga laterale, biondo miele). Tranne nel 1995 quando, in occasione della seconda stagione di Friends, il suo parrucchiere di fiducia, Chris McMillan, ha pensato per lei a un taglio più corto, appena sopra le spalle, scalato e leggermente spettinato. Un’acconciatura che si guadagnò un nome, “taglio alla Rachel”, e che fu richiesta ai parrucchieri di tutto il mondo per anni.

Poco dopo, però, Rachel Green tornò agli esordi mostrando, nella terza stagione di Friends, una chioma lunga, bionda e liscia. La stessa con cui nel 2000 avrebbe conosciuto e sposato Brad Pitt, la stessa che sfoggia tutt’oggi su set e red carpet.

Ma perché il “taglio alla Rachel” durò solo un anno, nonostante l’enorme successo che ebbe tra le donne di tutto il mondo? Semplice: perché Jennifer lo detestava.

«Non mi è mai piaciuto», ha raccontato la Aniston in un’intervista, «Non sono una fan del Rachel, non lo sono mai stata: è dura da ammettere ma è così. Non ero in grado di gestirlo per conto mio, se ripenso al passato mi viene ancora da rabbrividire. Dovevo vivere con il mio parrucchiere Chris (McMillan) sempre attaccato al fianco, perché era un taglio ad alto mantenimento e io non sono per niente abile con spazzola e phon».